I trattamenti con i Cristalli per armonizzare e mantenere il ben-essere fisico, mentale e spirituale dell’Essere Umano risalgono ai tempi più antichi in tutto il mondo.

Da millenni i cristalli sono stati usati come ornamento, come simboli di potere e per la guarigione. Nell’antichità racchiudevano dei significati sacri ed erano trattati con rispetto.

Per gli Egizi le gemme erano parti essenziali di indumenti e strumenti di culto e servivano per caricarli di energia cosmica e permettere la sintonizzazione su particolari frequenze.

Anche oggi i cristalli sono conosciuti e apprezzati per le molteplici qualità, sono esseri dotati di energia e potere, sono assorbitori e trasmettitori di energia e interagiscono con le frequenze elettromagnetiche.

Tra i più conosciuti, il quarzo, ad esempio, (quello che gli antichi Greci, confondendolo col ghiaccio , chiamarono “crios” e da cui nacque il termine “cristallo”) per la sua capacità di accumulare, intensificare e trasformare l’energia, per le sue proprietà piroelettriche e piezoelettriche grazie alle quali viene utilizzato per trasformare energia meccanica in energia elettromagnetica e viceversa, è molto sfruttato nell’industria tecnologica. Viene usato nella manifattura di componenti elettronici, ottici e informatici.

I Cristalli sono tantissimi e tantissime sono le proprietà (che variano a seconda delle loro specifiche strutture cristalline, composizioni e colori) e se ne stanno scoprendo di nuovi dalle alte vibrazioni che, secondo varie correnti di pensiero quali la New Age, possono facilitare l’evoluzione della Terra e dei suoi abitanti.