Vergine

vergine1

VERGINE

dal 24 agosto al  23 settembre

ELEMENTO: TERRA / QUALITA’: MOBILE / PIANETA  GOVERNATORE: MERCURIO / TIPO PSICOLOGICO: FEMMINILE, PASSIVO, INTROVERSO / MOTIVAZIONE: BISOGNO DI ESSERE UTILE E SERVIRE CON INTENZIONI PURE / CRISTALLO: AMETISTA, MALACHITE, AVVENTURINA / ARCANO MAGGIORE: LA TEMPERANZA

 Il Sole, al momento della nascita, si trovava in una zona dello Zodiaco che prende il nome dalla costellazione della Vergine. L’elemento del Segno è la terra: ciò significa che esprime un’energia ferma e prudente, che ha la capacità pratica di utilizzare il mondo materiale e di essere in sintonia col mondo fisico attraverso i sensi; i segni di terra rappresentano l’auto-disciplina, la tenacia e l’affidabilità. La qualità dell’energia è mobile e rappresenta l’elasticità, il movimento e il continuo cambiamento. Nel mito, il Segno della Vergine è legato a Persefone, figlia di Demetra Dea della Terra, che era considerata la protettrice dell’agricoltura. Il Segno della Vergine inaugura la fine dell’estate e dell’abbondanza, quando la natura ha completato il ciclo evolutivo e l’energia vitale si adegua all’arrivo del riposo invernale. La Vergine seleziona e conserva come la formica nella storia con la cicala. Così come in questo periodo avviene la separazione e la selezione del raccolto dalla Madre Terra, nella natura di chi nasce sotto il Segno della Vergine c’è la tendenza a dividere, selezionare, analizzare ed eliminare ciò che non serve. E’ quindi un segno che tende a conservare, a impedire il mutamento, l’uscire fuori dai canoni, ama le regole. Le caratteristiche che dona il segno della Vergine sono: la precisione, l’efficienza sul lavoro, la logica, la razionalità, la continua analisi delle proprie facoltà intellettuali, la caccia all’errore, l’impulso a classificare-analizzare-dividere (perchè così può essere maggiormente controllato) e eliminare il superfluo. La personalità tende ad essere ponderata e controllata con predisposizione all’inquietudine e a stati d’animo alterni e mutevoli. Tutto viene vagliato dalla ragione e dalla logica, poco viene affidato al caso o alla passione. Vi è sempre la spinta a migliorare e migliorarsi con l’attenzione al dettaglio. Chi è nato sotto il segno della Vergine ha di solito una manualità eccezionale, è una persona pratica e concreta, con un certo bisogno di perfezione (che a volte sfocia nella pignoleria) però può avere dei problemi col denaro per eccessi sia in un senso (tirchieria) che nell’altro (prodigalità). Forte tendenza creativa verso la ricerca della raffinatezza. Alcuni nativi del segno non sono particolarmente felici di appartenervi, si considerano e vengono considerati spesso “noiosi”, ma possono essere molto suscettibili e non tollerano le critiche.

 I Segni più compatibili, i cui elementi vanno più d’accordo con la Vergine sono: Toro, Capricorno, Cancro, Scorpione e Pesci.

 Personaggi celebri Vergine: Madre Teresa di Calcutta, Agata Christie, Andrea Camilleri, Sean Connery, Sophia Loren, Dario Argento, Maurizio Costanzo, Paulo Coelho, Stephen King, Richard Gere, Cameron Diaz, Ronaldo, Andrea Bocelli, Roberto Saviano, Juan Pablo Montoya.